Eventi in Programma

Filtro Eventi Mostra 1 - 12 di 25 risultati
Disponibilità
Mese
Giorno
Regione
Difficoltà
Età Consigliata
  • 15

    19 OTTOBRE – Parco Nord: le Mille sfumature della Natura in Città (MI)

    In autunno si sa tutto diventa più magico.. i colori caldi, le foglie che cadono, il panorama che assume un aspetto tutto diverso e si fa apprezzare ancora di più.. 😍 Proprio in questo periodo i parchi sono ancora più suggestivi e se New York ha Central Park, Milano regge comunque egregiamente il confronto. Il polmone verde della città metropoliana è il Parco Nord che, con i suoi 640 ettari, rappresenta un’importante area ad ampio respiro dal panorama urbano.🍀 Istituito nel 1970 e diventato Parco regionale nel 1975 nel corso degli anni si è popolato di piante, con oltre 100 diverse specie.😎 Alle piante si affiancano spettacolari animali, sia diurni, sia notturni. Non è difficile avvistare un furbo scoiattolo che saltella con la propria ghianda, incredibile in piena città, eh?🐿 Con i suoi boschi, prati e laghetti il parco nasconde anche un importante passato, oggi in parte dimenticato, industriale e militare. Un passato che, con oltre 100 anni di storia, ha visto non solo l’avvicendarsi delle due guerre mondiali, ma ha anche lasciato senza parole personalità del calibro del Papa nel 2012. Una cosa è certa: personaggi famosi o meno, nessuno è immune al fascino di un ambiente tanto spettacolare a due passi dalla città. 😍 Per qualsiasi comunicazione relativa a modifiche o annullamenti ti avviseremo tramite SMS al numero che hai inserito in fase di prenotazione all’evento.
    15
    15
  • 15

    19 OTTOBRE – Valli dell’Argon e Tenuta Frizzoni: Viaggio nella Natura Bergamasca (BG)

    E se anche voi siete dei patiti del Signore degli Anelli, il nome di queste vallate non potrà non ricordarvi la storia che ha appassionato tanti.😍 Passando per i boschi del parco delle valli d’Argon, percorreremo un entusiasmante sentiero ad anelllo che ci porterà ad ammirare tre esemplari di incantevoli chiesette che adornano il paesaggio dove sono state magistralmente costruite. Da un largo sentiero acciottolato saliremo su di una scalinata in legno per poi ntraprendere un percorso che salirà fino alla nostra prima tappa: la Chiesa di San Giorgio. Da lì si continueremo con un leggero saliscendi lungo la dorsale del monte passando dalla Chiesa di Santa Maria d’Argon e dalla chiesetta di San Cristoforo. Un’altra affascinante tappa sarà poi la storica villa Frizzoni, che con il suo stile neoclassico non potrà che conquistarci: il panorama sulle vallate e sui monti circostanti sarà magnifico.😎 Passeggiando tra ambienti tanto diversi, ma splendidamente complementari, tra campi coltivati, boschi e vigneti, faremo un viaggio nella tradizione e nella natura bergamasca. Un’uscita tutta da ammirare.🌈 Per qualsiasi comunicazione relativa a modifiche o annullamenti ti avviseremo tramite SMS al numero che hai inserito in fase di prenotazione all’evento.
    15
    15
  • 15

    19 OTTOBRE – Monte Ebro, Vista in Vetta dall’Appennino del Nord (AL)

    Nel selvaggio Appennino del nord, al confine con tra Piemonte e Lombardia, si trova il Monte Ebro, la più alta vetta della catena settentrionale.🤩 All’incrocio con la famosa via del sale svettano tra le delicate colline alcune cime che permettono una vista a 360 gradi su tutto il territorio circostante: a nord si possono ammirare la Pianura Padana e le immense Alpi, a sud delizia la vista l’Appennino; a est si spazia tra panorami tanto differenti quanto perfettamente complementari tra le colline e il mare che si incontrano ad arte, mentre a ovest le verdi alture del Pavese donano una visuale ad ampio respiro. 🌸 Da Stalle di Salogni, ci inoltreremo attraverso antiche faggete secolari fino ad arrivare alle cima del Monte Ebro dove ci accoglieranno morbide distese erbose abbracciate da faggi e castagni che ne delimitano gli spazi quasi a formare una cornice naturale. Un’uscita con un panorama tanto accattivante e ricco di bellezze che non riuscirete a fissare il vostro sguardo in un punto solo.😍 Per qualsiasi comunicazione relativa a modifiche o annullamenti ti avviseremo tramite SMS al numero che hai inserito in fase di prenotazione all’evento.
    15
    15
  • Sold out
    15

    20 OTTOBRE – Le Forre della Val Vertova (BG)

    La Val Vertova è uno degli angoli più suggestivi della media ValSeriana, un percorso a contatto con la natura osservando favolosi salti d’acqua cristallina, le marmitte dei giganti (modellate nei secoli dalla forza delle acque) e la ricca vegetazione che caratterizza questa valle. Faremo una semplice escursione alla scoperta del particolare ecosistema della Val Vertova, un ambiente fortemente segnato dallo scorrere delle sua acque cristalline che nei secoli hanno modellato il territorio creando un ambiente unico, ricco di flora e fauna dalle caratteristiche incredibili, come piante carnivore, salamandre, rane e tritoni. Percorreremo il sentiero che costeggia il torrente, soffermandoci ad ammirare le sue cascate, le particolari forre, le piante e gli animali che popolano questi luoghi. Lungo il percorso escursionistico, le limpidissime pozze di acqua cristallina mescolate al verde della ricca vegetazione circostante regalano una tavolozza di colori che non vi lascerà indifferenti. Dimenticate i rumori della città: l’unica colonna sonora per la vostra visita in Val Vertova sarà lo sciabordio dell’acqua che scorre impetuosa. Un’oasi verde a pochi minuti da Bergamo.❤ Per qualsiasi comunicazione relativa a modifiche o annullamenti ti avviseremo tramite SMS al numero che hai inserito in fase di prenotazione all’evento.
    15
    15
  • 15

    20 OTTOBRE – Il Faro Voltiano e Monte Boletto: Due Terrazze sul Lago di Como (CO)

    Particolarmente sensibile alla cultura e alla scienza , la città di Como si distingue per aver dedicato un regalo al genio del suo cittadino Alessandro Volta, a 100 anni dalla sua morte: il Faro Voltiano.😎 Alto ben 29 metri, la torro offre una straordinaria visuale sul Lago di Como; noi osserveremo il panorama dal balcone panoramico che ne impreziosisce la base. Da San Maurizio a Brunate, carichi dopo aver goduto di una vista tanto paradisiaca, ci incammineremo lungo la dorsale del triangolo lariano.🤩 Attraverso piacevoli sentieri e mulattiere, giungeremo insieme sino ai rigogliosi prati del Monte Boletto, una vetta di 1236 mt che ci donerà un’ulteriore vista sconfinata sul Triangolo Lariano nella sua interezza. Una serie di emozioni indescrivibili in una sola giornata che ci farà ammirare il lago in ogni suo favoloso angolo.😍 Per qualsiasi comunicazione relativa a modifiche o annullamenti ti avviseremo tramite SMS al numero che hai inserito in fase di prenotazione all’evento.
    15
    15
  • 15

    20 OTTOBRE – Nella Yosemite Italiana: La Val di Mello (SO)

    La Val di Mello è una meravigliosa valle laterale della Val Masino in provincia di Sondrio. Nel gennaio 2009 Regione Lombardia l’ha riconosciuta come riserva naturale, diventando l’area protetta più vasta della Lombardia. Possiamo dire che la Val di Mello rappresenti la piccola Yosemite italiana per la sua natura mozzafiato e paesaggi unici: - corsi d’acqua color smeraldo, - boschi di conifere, - mucche al pascolo, - baite perfettamente mantenute Faremo una semplice escursione nelle Yosemite Valley, abbagliati dalle maestosi e luccicanti pareti di granito e percorreremo l’intero fondovalle della Val di Mello, lungo un sentiero turistico pressoché pianeggiante. Avremo l’occasione di camminare un ambiente alpino ricco di evidenze naturalistiche, ma anche di storia delle comunità rurali, che hanno saputo strappare all’incuria ogni lembo di territorio, fino al punto di creare uno splendido paesaggio, culla di vita genuina. L’itinerario prevede un percorso ad anello: da S.Martino, all’imbocco della valle, percorrendo sentieri al limite del bosco, giungeremo al borgo di Rasica, alla testata della valle; da qui si dipartono i sentieri per le escursioni verso alture da cui si possono godere scorci panoramici di grande suggestione. Il ritorno si snoderà lungo l’antica mulattiera per tornare infine a S.Martino. Per qualsiasi comunicazione relativa a modifiche o annullamenti ti avviseremo tramite SMS al numero che hai inserito in fase di prenotazione all’evento.
    15
    15
  • Sold out
    15

    26 OTTOBRE – Nella Yosemite Italiana: La Val di Mello (SO)

    La Val di Mello è una meravigliosa valle laterale della Val Masino in provincia di Sondrio. Nel gennaio 2009 Regione Lombardia l’ha riconosciuta come riserva naturale, diventando l’area protetta più vasta della Lombardia. Possiamo dire che la Val di Mello rappresenti la piccola Yosemite italiana per la sua natura mozzafiato e paesaggi unici: - corsi d’acqua color smeraldo, - boschi di conifere, - mucche al pascolo, - baite perfettamente mantenute Faremo una semplice escursione nelle Yosemite Valley, abbagliati dalle maestosi e luccicanti pareti di granito e percorreremo l’intero fondovalle della Val di Mello, lungo un sentiero turistico pressoché pianeggiante. Avremo l’occasione di camminare un ambiente alpino ricco di evidenze naturalistiche, ma anche di storia delle comunità rurali, che hanno saputo strappare all’incuria ogni lembo di territorio, fino al punto di creare uno splendido paesaggio, culla di vita genuina. L’itinerario prevede un percorso ad anello: da S.Martino, all’imbocco della valle, percorrendo sentieri al limite del bosco, giungeremo al borgo di Rasica, alla testata della valle; da qui si dipartono i sentieri per le escursioni verso alture da cui si possono godere scorci panoramici di grande suggestione. Il ritorno si snoderà lungo l’antica mulattiera per tornare infine a S.Martino. Per qualsiasi comunicazione relativa a modifiche o annullamenti ti avviseremo tramite SMS al numero che hai inserito in fase di prenotazione all’evento.
    15
    15
  • 15

    26 OTTOBRE – Sul Lago Maggiore: Percorso Panoramico a Ispra (VA)

    Gioiello conteso tra Ticino, Piemonte e Lombardia, il Lago Maggiore, noto anche come Verbano, è una perla di rara bellezza. A cavallo tra Italia e Svizzera, è il secondo lago dello Stivale per superficie e profondità, esteso su 212 km quadrati. Contornato da colline moreniche, ha la peculiarità di avere un’origine in parte glaciale e in parte fluviale, come la sua caratteristica forma a “v” suggerisce. Lo specchio d’acqua ospita il riflesso di numerose cittadine che sono impreziosite dalle sue sponde. La sua presenza favorisce lo sviluppo di una meravigliosa flora tipicamente mediterranea, ma anche di quella atlantica, data la presenza di rocce silicee. Possiamo trovare, infatti, olive, limoni e alloro, ma anche camelie, magnolie e rododendri oltre ai suggestivi castagneti che sorgono spontaneamente nella zona. I nostri passi calcheranno un percorso ad anello con partenza e arrivo ad Ispra, un’elegante cittadina che si affaccia sul lago dalla sua sponda sinistra. Affronteremo insieme un itinerario che prevede incantevoli passaggi lungo le coste rocciose del lago Maggiore e sentieri boschivi che ci condurranno verso la conoscenza di antiche fornaci ormai dismesse, ma perfettamente conservate. Un vero e proprio viaggio per scoprire il Lago Maggiore da una differente prospettiva. Per qualsiasi comunicazione relativa a modifiche o annullamenti ti avviseremo tramite SMS al numero che hai inserito in fase di prenotazione all’evento.
    15
    15
  • 15

    26 OTTOBRE – Nei Colli Bergamaschi: Mozzo, Dal Borghetto al Monte Gussa (BG)

    Nel Parco dei Colli di Bergamo, questa semplice passeggiata a pochi passi dalla città ci permetterà di immergerci completamente nella ridente natura del Comune di Mozzo, ancor più spettacolare in questo periodo.😍 Dalla graziosa zona abitativa del Borghetto saliremo fino alla storica Villa Bagnada, una volta maestosa, ora non più ai suoi tempi d’oro, ma ancora rispettabilmente bella nella sua splendida struttura neoclassica di fine Ottocento.😎 Semplice nell'architettura, si riscatta per la sua posizione: pare emergere delicatamente dalla natura quasi questa lasciasse spazio all'edificio che sembra esserne plasmato a poco a poco. Da qui continueremo sui nostri passi fino a compiere un sentiero ad anello sul monte Gussa dal quale potremo ammirare il favoloso panorama collinare bergamasco. ✨ Attraverso un antico castagneto aggireremo infine il Colle dei Gobbi per poi ritornare al punto di partenza; da lì prima di rimetterci in viaggio, ripercorrendo parzialmente la strada iniziale, sarà possibile andare ad ammirare gli scorci del castello Presati di Mozzo, la dimora fortificata dei signori di Mozzo, in passato punto strategico fondamentale nella difesa della città.🤩 Per qualsiasi comunicazione relativa a modifiche o annullamenti ti avviseremo tramite SMS al numero che hai inserito in fase di prenotazione all’evento.
    15
    15
  • 15

    26 OTTOBRE – La Magia del Lago Moro, lo Specchio d’Acqua della Val Camonica (BS)

    Il lago Moro è uno dei posti più incantevoli e meno noti della provincia di Brescia. Le sue pareti di roccia quarzosa bruno rossastra sono ripide e scendono immediatamente in profondità, favorendo la colorazione piuttosto scura delle acque. Questa particolare morfologia è dovuta all’azione erosiva dei ghiacciai che hanno formato il lago. Collocato in una conca e circondato per tutto il perimetro da vette di varia altitudine, il lago Moro ha acque fredde, che durante gli inverni rigidi possono anche ghiacciare. L’affascinante escursione che faremo, ci permetterà di superare una forra sul torrente Dezzo e attraversare boschi panoramici sulla valle Camonica per giungere al suggestivo Lago Moro. Qui scopriremo la leggenda che ruota attorno a questo specchio d’acqua e percorreremo il periplo del lago per tornare sui nostri passi a Gorzone. Per qualsiasi comunicazione relativa a modifiche o annullamenti ti avviseremo tramite SMS al numero che hai inserito in fase di prenotazione all’evento.
    15
    15
  • 15

    27 OTTOBRE – Giardino dei Giusti e CityLife: Milano tra Passato e Futuro (MI)

    Cos’è giusto? E cosa invece può dirsi sbagliato? Certo possono essere due concetti sono estremamente relativi, ma oggi saremo tutti indiscutibilmente d’accordo.👍🏻 Città della vita mondana, famosa per l’eclettismo moderno, polo mondiale della moda e dell’arte, Milano cela anche un animo molto più profondo. La metropoli è una delle pochissime a ospitare un posto in cui l’avanguardia futurista lascia lo spazio al ricordo, al passato. Visiteremo insieme il Giardino dei Giusti di Tutto il Mondo, un memoriale all’aria aperta, uno splendido esempio di come la natura si possa integrare con la profondità dell’animo umano esaltando spunti per una riflessione consapevole e, allo stesso tempo, affascinando l’anima come solo la natura stessa riesce a fare.✨ Primo esemplare in Italia e quarto nel mondo, dopo quelli di Gerusalemme, Erevan e Sarajevo, è realizzato all’interno del meraviglioso Parco del Monte Sella: qui nella modernità cittadina si fa spazio un luogo della memoria fonte d’ispirazione per chiunque ne varchi la soglia. Ispirato al famoso giardino Yad Vashem di Gerusalemme, il memoriale milanese nasce con la stessa filosofia: tenere vivo il ricordo di tutti i Giusti, di coloro che nel mondo si sono opposti a genocidi e violenze di ogni sorta, una missione cui hanno creduto tanto da dedicarvi parte della propria esistenza, se non tutta. Proprio per questo, ogni anno nuovi alberi sono piantati, uno per ogni Giusto che abbia lottato contro le persecuzioni, difeso i diritti fondamentali e la dignità dell’uomo, anche mettendo a rischio la propria stessa vita.🙌🏻 In un favoloso ambiente naturale, cammineremo e ci lasceremo ispirare in un’esperienza che ci coinvolgerà nel profondo. Dal passato e dalla tranquillità faremo poi un salto tra la frenesia e la modernità protesa al futuro: il quartiere CityLife, letteralmente il quartiere della vita cittadina. Si tratta di un luogo che rappresenta uno stralcio dell'avanguardia della città: qui potremo ammirare alcuni dei grattacieli di recente costruzione insieme alle opere d’arte contemporanea che decorano in modo unico il parco che tinge di colore il panorama urbano.😎 (Sarà necessario munirsi in loco di un biglietto della metropolitana del costo di 2 euro.) Per qualsiasi comunicazione relativa a modifiche o annullamenti ti avviseremo tramite SMS al numero che hai inserito in fase di prenotazione all’evento.
    15
    15
  • 15

    27 OTTOBRE – Le Forre della Val Vertova (BG)

    La Val Vertova è uno degli angoli più suggestivi della media ValSeriana, un percorso a contatto con la natura osservando favolosi salti d’acqua cristallina, le marmitte dei giganti (modellate nei secoli dalla forza delle acque) e la ricca vegetazione che caratterizza questa valle. Faremo una semplice escursione alla scoperta del particolare ecosistema della Val Vertova, un ambiente fortemente segnato dallo scorrere delle sua acque cristalline che nei secoli hanno modellato il territorio creando un ambiente unico, ricco di flora e fauna dalle caratteristiche incredibili, come piante carnivore, salamandre, rane e tritoni. Percorreremo il sentiero che costeggia il torrente, soffermandoci ad ammirare le sue cascate, le particolari forre, le piante e gli animali che popolano questi luoghi. Lungo il percorso escursionistico, le limpidissime pozze di acqua cristallina mescolate al verde della ricca vegetazione circostante regalano una tavolozza di colori che non vi lascerà indifferenti. Dimenticate i rumori della città: l’unica colonna sonora per la vostra visita in Val Vertova sarà lo sciabordio dell’acqua che scorre impetuosa. Un’oasi verde a pochi minuti da Bergamo.❤ Per qualsiasi comunicazione relativa a modifiche o annullamenti ti avviseremo tramite SMS al numero che hai inserito in fase di prenotazione all’evento.
    15
    15
Ricevi una notifica se si libera un posto Riceverai una email se si libera un posto
Email Dichiaro di aver preso visione dell'informativa di Privacy Policy e acconsento al trattamento dei dati personali.

Questo contenuto è BLOCCATO.

Lasciaci qui la tua email e scopri subito tutti i nostri eventi in programma.

(puoi cancellare la tua iscrizione in ogni momento)

CONTENUTO SBLOCCATO!

Scopri tutte le nostre proposte ed entra nella più bella community d'Italia!